Questo sito si avvale di cookie necessari a garantire il miglior funzionamento del servizio e di cookie, anche di terze parti, utili per le ulteriori finalità illustrate nella pagina di informativa. Chiudere questo banner, scorrere la pagina, cliccare su un link o proseguire la navigazione costituisce espresso consenso all’uso dei cookie presenti su questo sito ok Per maggiori informazioni o negare il consenso, [LEGGERE QUI].
Welfare dell'aggancio - Radio edition - Primo modulo

Welfare dell'aggancio - Radio edition - Primo modulo

22.02.2021

Welfare dell'aggancio - Radio edition

PRIMO MODULO - Storytelling on air

Conclusioni

Partendo dallo studio del proprio mondo narrativo, con la definizione di un’efficacie narrazione orale e scritta, i partecipanti hanno imparato a progettare un piano editoriale in grado di coinvolgere il pubblico in modo empatico. Inoltre, gli iscritti alla formazione hanno avuto modo di sviluppare i punti di forza del progetto Welfare dell’aggancio attraverso gli strumenti dello storytelling forniti durante le lezioni da remoto. Alla definizione dei contenuti è seguita una fase di programmazione atta a sviluppare e comunicare i temi affrontati in modo transmediale.

Il docente Riccardo Milanesi ha sviluppato questo primo modulo in quattro incontri di formazione che si sono tenuti nelle seguenti date:

1) IL MONDO NARRATIVO – martedì 26 gennaio

2) Il TONO DI VOCE – martedì 2 febbraio

3) LO SVILUPPO DEI CONTENUTI – martedì 9 febbraio

3) LA PROGRAMMAZIONE – martedì 16 febbraio

 

Qualche informazione in più sul docente:

Riccardo Milanesi, docente e consulente di Business e Transmedia Storytelling per la Scuola Holden di Torino. È Cultore della Materia in Transmedia Studies and Internet & Social Media Studies presso l’Università La Sapienza di Roma.

Ha collaborato con diverse realtà produttive televisive e digitali, fra cui De Agostini, Palomar e Fox Italia come autore di narrazioni interattive e transmediali. Nel 2020 ha pubblicato il saggio «Transmedia Experience. Dallo storytelling alla narrazione totale.» per Franco Angeli Editore.